PASTE DI CREMA BRUCIATA

PASTE DI CREMA BRUCIATA

un dolce squisito da provare subito! More »

FOCACCINE FRITTE AL LARDO PROFUMATO

FOCACCINE FRITTE AL LARDO PROFUMATO

Fantastica idea per un antipasto o un aperitivo! More »

 

CREPES AL FORNO CON FUNGHI E BESCIAMELLA

“Oggi è il compleanno di Paolo!”
“Paolo chi?” rispose zia Giorgina abbassando sulla punta del naso gli occhiali e interrompendo la lettura.
“Paolo Scotti… il mio fidanzato del liceo, ti ricordi?”
Zia Giorgina scosse la testa e tornò ad immergersi nella lettura.
“Paolo cucinava benissimo” continuai senza farci caso, “non dimenticherò mai le sue cenette… faceva delle crepes al forno così buone, ma così buone che non ne ho mai assaggiate di simili!”.
Zia Giorgina a questo punto chiuse il suo libro con decisione e mi guardò.
“Tu mi stai sfidando, non è vero?” disse, pronta a passare all’azione.
Risi allegramente.
“Poi vediamo se ti ricorderai mai più delle crepes di Paolo Botti, Rotti… Smotti..”
“Scotti” le suggerii.
“Andiamo e vedremo se sono meglio le mie o quelle del signor Scotti o comunque si chiami!”
Detto fatto. Avevo esaudito il mio piccolo desiderio del giorno!

DIFFICOLTA’:***
PREPARAZIONE: 30 min
COTTURA: 30 min circa

INGREDIENTI
3 Uova
500 ml di Latte
100 g di Prosciutto cotto
250 g di Besciamella pronta
Preparazione di Base
400 g di farina 00
500 g di funghi champignon
100 ml di panna da cucina
75 g di parmigiano grattugiato
Burro q.b.
1 cucchiaio d’Olio extravergine d’oliva
Sale q.b.

PREPARAZIONE
Versate la farina a fontana, rompeteci le uova dentro e amalgamate portando la farina verso l’interno. Versate il latte a filo, arricchite con 1 cucchiaio d’olio e mescolate tutti gli ingredienti eliminando i grumi e condite con un pizzico di sale. Coprite con un foglio di pellicola e fate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
Ungete una padella col burro e preparate le crepes versando una cucchiaiata di pastella al centro e roteando il tegame in modo da distribuirlo su tutta la superficie.
Quando la crepe si stacca, rigiratela e terminate la cottura per uno o due minuti. Procedete fino a esaurimento ingredienti.
Conservate le crepes sotto un panno umido per non farle indurire.

IL RIPIENO:
Pulite e mondate i funghi champignon, versateli in una padella con l’olio,
a metà cottura irrorate con acqua e fate cuocere a fuoco medio per 15 minuti circa.
Aggiungete il prosciutto cotto tagliato a dadini insieme al parmigiano grattugiato e
alla panna. Fate amalgamare gli ingredienti. Mettete un cucchiaio del composto in ciascuna
crepes e richiudetela avvolgendola a cannellone. Prendete una teglia, imburratele e
versateci la besciamella comprendo il fondo, disponete le crepes ricoprendole con la
besciamella avanzata e il parmigiano. Fate cuocere in forno per 20 minuti a 200 gradi.

… E BON APPETIT!

SPAGHETTI QUADRATI CON RAGU’

Oggi ho voluto ascoltare i consigli della mia carissima amica Daniela Terreri, nota, oltre che per la sua voce meravigliosa e il suo indubbio talento di attrice, anche, come sanno benissimo tutti i suoi amici, per essere una buongustaia eccelsa. Un giorno parlerò anche dei pranzi musicali nella sua casa in campagna…

Comunque, qualche giorno fa, Daniela ha scoperto un tipo di pasta che ritiene la quintessenza della bontà e del gusto: gli spaghetti quadrati, noti anche come spaghetti alla chitarra, un piatto di origine abruzzese il cui nome deriva
dalla cosiddetta “carrature”, che rappresenta il tipico telaio rettangolare in legno che dà origine ai tipici spaghetti a sezione quadrata.
Quelli di cui parlava Daniela, però, non erano spaghetti alla chitarra qualsiasi, sia ben chiaro!
Quelli che l’hanno lasciata senza parole sono originari della sua regione, ovvero il Molise (chissà qual’è la marca!). Quindi ho deciso di provare una tale meraviglia. Naturalmente ho chiesto qualche consiglio a zia Giannina e poi
mi sono messa all’opera. Direi che posso invitare a cena Daniela senza temere che mi mandi a quel paese! :)))

Ed ecco a voi la ricetta originale degli spaghetti alla chitarra!

DIFFICOLTA’:***
PREPARAZIONE: 30 min
COTTURA: 30 min circa

INGREDIENTI

Spaghetti quadrati
6 cl di olio extravergine d’oliva
100 grammi di polpa di vitello
50 grammi di polpa di maiale
50 grammi di castrato
5 cl di vino rosso
400 grammi di salsa di pomodoro
60 grammi di pecorino grattuggiato
1 peperoncino secco
sale a piacere
1 cipolla
PREPARAZIONE

Mettete l’olio in una casseruola abbastanza capiente e ponetela a fuoco medio.
Tritate finemente la cipolla e fatela soffriggere. Alzate il fuoco e unite le carni
tritate facendole rosolare con l’aggiunta di vino rosso. Il vino dovrà evaporare
completamente durante il processo di cottura della carne. Solo quando il vino sarà
evaporato aggiungete la salsa di pomodoro e fate cuocere per 15 minuti circa.
Aggiungete sale e peperoncino tritato.

In una pentola a parte fate cuocere la pasta in acqua bollente e già salata.
Scolatela ancora ben al dente e terminate la cottura nella casseruola contenente
il condimento. Dopo aver posto ogni porzione nel rispettivo piatto, aggiungete
del pecorino e servite.

… E BON APPETIT!

AVOCADO E SALMONE IN INSALATA

Un piatto veloce e buonissimo che sarà fondamentalmente il mio
pranzo di oggi. Ottimo per il cervello e per la concentrazione!

DIFFICOLTA’:**
PREPARAZIONE: 30 min

Ingredienti

250 g Salmone affumicato
15 g Burro
1/2 Cipolle
un cucchiaino Semi di senape
un cucchiaio Coriandolo
2 Pomodori due cucchiai
Succo di limone
2 Avocados
1/2 Cetrioli
1 Peperoncino verde q.b.
Sale q.b. Pepe
Preparazione

Step 1
Sciogliete il burro in una padella per friggere, aggiungete la cipolla
e i semi di senape e soffriggete per circa 5 minuti, fino a quando la cipolla
diventa morbida e incomincia a prendere colore.

Step 2
Aggiungete il salmone, le foglie di coriandolo, un cucchiaio di succo di limone
e cuocete a fuoco lento per 2-3 minuti. Togliete dal fuoco e mettete da parte in
modo che si raffreddi. Preparate l’insalata. Sbucciate e affettate finemente gli
avocados e affettate i cetrioli. Metteteli in una ciotola e spruzzateli con un
cucchiaio di succo di limone.

Step 3
Tagliate i pomodori. Private il peperoncino dei semi e affettatelo finemente.
Mettete il composto di salmone al centro di un piatto da portata. Sistemate
gli avocado, il cetriolo e i pomodori intorno al salmone.

Step 4
In alternativa, distribuite a cucchiaiate il composto di salmone su
4 piatti da portata e dividete gli avocados, il cetriolo e i pomodori
in parti uguali. Cospargete col peperoncino tritato, regolate di sale
e di pepe e servite.

… e BON APPETIT!